Attiva il “motivatore”, disinnesca il “sabotatore”: sovvertire il paradigma per conquistare (e fidelizzare) un nuovo mercato | ForumPiscine
Mercoledì, 13 Febbraio, 2019
12:00 - 13:00

Sala ITALIA (PALAZZO DEI CONGRESSI)

Gli studi condotti dal professor Benedetti, uno dei massimi esponenti, a livello mondiale, della ricerca nel campo delle neuroscienze, dimostrano in modo inconfutabile che le parole sono un potentissimo strumento di motivazione o demotivazione. Il modo di comunicare attraverso le parole ha pertanto un'importanza essenziale nel settore del fitness, nel quale la motivazione degli utenti, anche e soprattutto quelli potenziali, determina la loro decisione di frequentare un club con costanza e per lungo tempo. La speranza e la motivazione, del resto, sono gli unici "motori" che consentono all'essere umano di intraprendere e proseguire un viaggio.

La bella notizia è che basta poco per aprire nuovi e interessantissimi scenari anche nel mondo del fitness e, più in generale, della salute e dell'invecchiamento attivo. David Mariani e Fabrizio Benedetti spiegheranno come la nostra chimica organica, basata su 4 pilastri, e il nostro sistema limbico influenzano le nostre scelte, i nostri acquisti e la nostra costanza nello svolgere nuove attività. Sveleranno un nuovo modello strategico e operativo, il cui fine è attrarre e conquistare la grande fetta di popolazione composta da sedentari e persone che non hanno mai messo piede in una palestra. Lo faranno sovvertendo il modo in cui la stragrande maggioranza dei fitness club si rivolge oggi ai consumatori (con modalità che attiva il "sabotatore" anziché il "motivatore") e sostituendolo con un nuovo approccio, anche psicologico e motivazionale, al fitness e al benessere, finalizzato a una longevità sana e fisicamente attiva.​

General Session

Tag: neuroscienze active ageing – nuovi target  fidelizzazione – motivazione –​ comunicazione